Sassi Elio Ivo, Presidente della Croce Verde di Villa Minozzo, premiato a Roma dal Ministro della Salute

Pubblicata il da in Ultime notizie

Venerdì 19 luglio il Presidente dell’associazione di volontariato di Villa Minozzo riceverà una benemerenza sanitaria assegnata su un decreto del Presidente della Repubblica

Il  comm. Elio Ivo Sassi, Presidente della Pubblica Assistenza Croce Verde di Villa Minozzo, venerdì 19 luglio verrà insignito ufficialmente dal Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, di una benemerenza sanitaria assegnata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

La benemerenza sanitaria premia il lavoro svolto, nei 17 anni di Presidenza della Croce Verde di Villa Minozzo, in occasione del trentennale della nascita (che risale al 1979); un riconoscimento per l’importante e preziosissimo lavoro che viene quotidianamente effettuato con grande impegno di persone e risorse, in un territorio estremamente complesso e impegnativo: quello dell’alto Appennino Reggiano. Fra gli altri premiati, enti pubblici, ricercatori e studiosi che hanno contribuito, nel corso del 2009, allo sviluppo sanitario in Italia.

“La benemerenza sanitaria ricevuta è davvero un grande premio, e una grandissima soddisfazione. È un onore che il nostro lavoro venga riconosciuto dal Presidente della Repubblica, e che l’onorificenza ci venga consegnata a Roma dal Ministro della Salute”, commenta il presidente dell’associazione, Elio Ivo Sassi. “La nostra Croce Verde coinvolge centinaia di persone, che mettono la loro energia, la loro disponibilità e il loro tempo a disposizione degli altri e del loro territorio, e riconoscimenti come questo sono un’ulteriore motivazione a proseguire nel nostro lavoro e a cercare di fare sempre meglio. Ringrazio le Autorità per la benemerenza che ci hanno attributo e tutti i volontari, i soci, i sostenitori e gli amici della Croce Verde di Villa Minozzo per il loro costante sostegno e supporto”.

Il lavoro della Pubblica Assistenza Croce Verde viene svolto 24 ore su 24: vengono garantiti sempre due automezzi di emergenza, pronti a intervenire dalla sede principale di Villa (una moderna e grande struttura inaugurata nel 2007) e dal presidio di Gazzano-Civago, istituito per operare in maniera più rapida e efficace nella zona più distante del vastissimo territorio di competenza. L’Associazione infatti garantisce copertura per l’emergenza all’intero Comune di Villa Minozzo e  

parte dei Comuni di Ligonchio (Piolo, Montecagno, Casalino) e Castelnovo Monti (Gatta, Berzana). Con il proprio ampio e moderno parco macchine compie migliaia di servizi ordinari ogni anno, e contribuisce in maniera estremamente significativa al servizio di Auto Medica del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Castelnovo Monti. Rappresenta una delle principali realtà di aggregazione e presidio del territorio villaminozzese, che anima con iniziative e attività, e fornisce il proprio contributo a numerose manifestazioni organizzate nel Comune. Può contare su oltre 200 volontari attivi e parecchie centinaia di soci sostenitori. Per conoscere l’associazione, localhost:8888/croceverdevilla_sito_fix.

CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE