FESTIVITA’ 2015/2016 – GLI AUGURI DEL PRESIDENTE

Pubblicata il da in Ultime notizie

festività 2015-2016

Desidero inviare i miei personali auguri a tutta la Cittadinanza.

Vorrei farlo ricalcando una riflessione fatta nella veste di nonno. Mia nipote mi ha chiesto, di fronte al presepe, perché nessuno abbia aperto la porta a Maria partoriente, lasciandola accogliere il suo bambino Gesù al freddo di una grotta. È difficile spiegare a un bambino quanto questa realtà sia attuale e quotidiana. Raccontarle quanto questa porta rimanga chiusa per molti ancora oggi, e quali siano le motivazioni. Una porta chiusa alle persone sole, spesso agli anziani soli, ai precari che non trovano lavoro, ai giovani che faticano ad immaginare il loro futuro, alle persone che sono nella malattia, o nella difficoltà di integrazione, o strette nella morsa economica... Una porta che agli occhi di un bambino sarebbe così semplice aprire!        

Nel nostro piccolo, come Croce Verde, cerchiamo di indossare questi occhi mettendo al servizio delle persone che sono nel bisogno il tempo e le strutture che negli anni, proprio anche grazie a voi, siamo riusciti a mettere insieme. Cerchiamo quotidianamente di garantire un servizio di assistenza a malati e ai bisognosi, unitamente ad una opportunità di aggregazione per giovani e persone di ogni età. Un servizio che, in una realtà difficile come quella della nostra montagna, può essere una risorsa ancora più necessaria. E vorremmo continuare a crescere migliorando sempre di più i nostri servizi a vostra disposizione. Possiamo farlo se voi continuate a credere insieme a noi in questo grande progetto collettivo, offrendo il vostro contributo, ma non solo economico. Anche entrando a fare parte della nostra squadra di volontariato, nella misura in cui vi è possibile, perché tutto per noi è prezioso!

Il mio augurio è che quella porta si apra a ciascuno, e nello stesso tempo è che ciascuno possa aprirla all'altro. 

Per assaporare l'importanza dei gesti gratuiti che, proprio i bambini, ci insegnano essere così semplici! 

Possano quindi essere queste festività anche un nuovo inizio per tutti verso la strada della semplicità e della gratuità, o più semplicemente un ritorno a quello che tutti abbiamo vissuto come tale nell'essere stati, a nostra volta, bambini.

Un grazie immenso a tutti i Cittadini e quanti credono nel nostro progetto, a quanti quotidianamente ci regalano il loro tempo, ai preziosissimi e numerosi Volontari del Soccorso, al Consiglio d’Amministrazione, ai Dipendenti, ai nostri Soci e Benefattori della Pubblica Assistenza Croce Verde, alle Parrocchie, alle Associazioni locali, alle varie Pro Loco, alle Compagnie Maggistiche, al mondo della scuola, dai Docenti, agli Studenti ai loro collaboratori, ai rappresentanti delle Istituzioni, dell’Amministrazione Comunale, dell'Az. U.S.L., delle Forze dell’Ordine.  E a tutti i preziosissimi bambini!

  

 A tutti un augurio di un Buon Natale e un Sereno 2016!

 

mail Auguri Natale Newsletter